“Benvenuti e Bentrovati… a Roma!!”

IMG_3513Da quando ci riunimmo per la prima volta tutti insieme, il 25 Febbraio 2014 presso la Casa dei Teatri di Villa Pamphili, avemmo tutti la sensazione di essere partecipi e protagonisti dell’apertura di un vecchio portone malmesso, ma solido, di un bellissimo edificio storico, apparentemente abbandonato. Molto è stato condiviso da allora, molto è stato fatto, e sentiamo e crediamo che molto ancora s’avrà da fare. La realtà della Commedia dell’Arte in territorio romano è straordinariamente viva, ma silente, timida, come un giovane pianista talentuoso che però deve essere spronato e stimolato ad esibirsi per mostrare a tutti cosa è capace di fare, e di evocare. Siamo pieni, qui a Roma, di artisti, di talenti, ma anche semplicemente di artigiani del teatro che credono nei principi che sottendono al lavoro del Comico dell’Arte: l’artigianato appunto, il teatro come festa, il sorriso sardonico della maschera, l’urgenza di trasformazione e di deformazione in un artificio finto ma reale, la voglia di fare rete, gruppo, squadra, di unire le forze, il bisogno di fare cultura e formazione e di riappropriarci della nostra storia artistica e culturale.
E così, dopo le prime due edizioni estive viterbesi di questo Festival, nato totalmente dalle nostre forze e dalle nostre tasche, prodotto, celebrazione e rilancio continuo della rete che da quel 25 Febbraio è nata, abbiamo sentito di essere pronti a portare il Festival nel cuore di Roma, proprio nella settimana del 25 Febbraio, il compleanno mondiale della Commedia dell’Arte. Non in quartieri troppo centrali, o altolocati, o turistici, ma in uno dei quartieri più storici e più popolari di Roma, San Lorenzo, un quartiere pieno di vitalità, ma anche di tanti conflitti; un quartiere in cui convive l’anziano residente che ricorda il bombardamento della guerra e il giovane studente universitario fuorisede che cerca nei collettivi, nelle associazioni, l’occasione di avere compagnia e di divertirsi. Una convivenza spesso conflittuale. Quale migliore terreno per un Festival di un teatro nato nei contrasti e tra i conflitti del popolo? Un teatro nato dal popolo, fatto dal popolo, dagli artigiani, dai buffoni, dagli artisti di strada, dai cerretani. E con l’occasione rilanciare, e ampliare la rete a tutti i Comici di buona volontà che da tutta Italia e dall’Estero, raggiungeranno Roma per festeggiare con noi! Buona Commedia dell’Arte a tutti. Benvenuti! Bentrovati!

Gabriele Guarino e Vania Castelfranchi (Direttori Artistici)

logo_comedarte

Annunci

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: